Salta al contenuto


Foto

Relazioni amorose in Giappone


  • Connettiti per replicare
181 repliche nella discussione

#141 Ayu

Ayu

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 56 Messaggi

Inviato 15 September 2010 - 10:48 AM

Ma su Yuki non ti demoralizzare! :D
Non sono tutti così! ^___^

Al mio ragazzo per esempio danno noia solo le effusioni se siamo in giro con amici, ma questo anche a me! XD
Per il resto mi tratta da principessa! *_*

Mio vlog sul Giappone:http://www.youtube.com/user/MatchaLatteVlog
Canale youtube:http://www.youtube.com/user/ayuccia

@SerenaCruel


#142 Ranma

Ranma

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 46 Messaggi
  • LuogoItalia - Puglia - Martina Franca

Inviato 15 September 2010 - 10:52 AM

(Ovviamente mi inserisco nel discorso in punta di piedi e con molta umiltà perchè non ho esperienze dirette con i giapponesi ne mai, disgraziatamente, sono stata in giappone) Io non sapevo di questa freddezza così eccessiva onestamente O.o
Forse sono stata ingannata dai manga dove magari i protagonisti maschili sono così timidoni, dolci e galanti..
Proprio non me lo aspettavo O.o
Peccato :(

non sei l'unica fuorviata da manga o anime. :crying_anim02:
Diciamo che i giapponesi, come popolo, tendono a trasferire nei manga e negli anime i loro desideri. Loro vorrebbero che in amore le cose andassero come descritto nelle loro opere di fantasia..ma la realtà è che le loro convenzioni sociali spesso fungono da tabù. Esternare i sentimenti in pubblico per loro, è sconveniente....
con buona pace di tutte le scene passionali viste o lette...

#143 TommyLeeRay

TommyLeeRay

    Samurai 侍

  • Utente
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 1856 Messaggi

Inviato 15 September 2010 - 12:16 PM

Spero che il dicorso nn valga per tutto perchè allora dovrei pensare a desideri di rapporti familiari un po' strani, vista la discreta quantità di manga/anime dove il tema è l'amore tra fratello e sorella :D

#144 Ranma

Ranma

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 46 Messaggi
  • LuogoItalia - Puglia - Martina Franca

Inviato 15 September 2010 - 12:25 PM

Spero che il dicorso nn valga per tutto perchè allora dovrei pensare a desideri di rapporti familiari un po' strani, vista la discreta quantità di manga/anime dove il tema è l'amore tra fratello e sorella :D

aggiungi alla loro fantasia nel creare storie, anche una buona dose di depravazione insita nel loro dna...ed hai la ricetta.

#145 Ayu

Ayu

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 56 Messaggi

Inviato 18 September 2010 - 11:39 AM

Ma non sono tutti così freddi! Suvvia! o_o
O forse sono fredda io?XD
Non so ma a me baciare il mio ragazzo davanti ai miei amici da un po' fastidio!

Mio vlog sul Giappone:http://www.youtube.com/user/MatchaLatteVlog
Canale youtube:http://www.youtube.com/user/ayuccia

@SerenaCruel


#146 LUC

LUC

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 101 Messaggi
  • LuogoTokyo

Inviato 11 January 2011 - 01:11 PM

io ho (anche se forse sarebbe ormai dire "ho avuto") una ragazza giapponese.
ci siamo conosciuti, tramite amici in comune, a Milano perchè lei era qui per studiare.
siamo stati 8 mesi qui in Italia, io a causa anche della crisi, lavoravo una settimana si ed una no, per cui nella settimana libera stavo sempre con lei.
io ebbi il colpo di fulmine, lei ci mise un po'
non so come descrivere questa relazione, lei mi è sempre sembrata la donna che avevo sempre cercato, dolce, romantica, sensibile, qualche volta un po' mamma, qualche volta in cerca di protezione.
le cose andavano bene quando poi ad agosto dell'anno scorso dovette ovviamente tornare in Giappone.
lei tornò a casa dicendo le stesse cose che, prima di partire, avevamo detto ai miei : una volta fatto un concerto (lei è musicista classica) per il quale non poteva rinunciare, sarebbe venuta in Italia per vivere con me.
in effetti la cosa fu un po' brusca, suò padre si arrabbiò e disse che non accettava la nostra relazione.
lei non cambiò idea, ma dopo giorni di pressanti insistenze fu costretta a dirgli che ci eravamo lasciati.
le cose non sembravano tanto gravi, del resto i suoi sentimenti verso di me sono forti e veri, come i miei del resto.
il problema arrivò dopo un paio di mesi quando al padre venne diagnosticato un male incurabile
lei già in quel momento voleva lasciarmi, ma io insistii e cambiò idea.
a inizio dicembre però il padre ebbe un malore e andò in ospedale. a seguito della cosa lei rimase molto colpita e, non sentendosi più in grado di nascondere la verità al padre, decise di lasciarmi.
io tornai ad insistere ma lei stavolta sembrava non voler cambiare idea.
possibile che un amore reciproco debba essere costretto a finire in questo modo ?
col cuore spezzato decisi lo stesso di andare a trovarla (dato che avevo prenotato il volo ad ottobre), per vedere se dal vivo si sarebbe potuto riparare un po' la cosa.
sono tornato domenica, e posso dire che il sentimento non è cambiato minimamente, ci siamo visti molte volte (a seconda dei suoi impegni) e tutto è stato come sempre, tranne il fatto che lei non ha cambiato idea, vuoi anche perchè io dovrei trasferirmi lì, non può aiutarmi perchè appunto la relazione è "segreta"...
insomma, non so davvero che fare :(

#147 Welleran

Welleran

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 243 Messaggi
  • LuogoHyogo

Inviato 11 January 2011 - 01:23 PM

insomma, non so davvero che fare :(

Mi sembra che questa ragazza stia mettendo la sua famiglia davanti al vostro rapporto. La cosa può essere condivisibile o meno (non conosco la situazione e non voglio giudicare), ma ci penserei un attimo prima di mettere a soqquadro la mia vita per lei.
As long as I remember, we've marched across these lands.

#148 LUC

LUC

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 101 Messaggi
  • LuogoTokyo

Inviato 11 January 2011 - 06:45 PM

si, lo so che ha dato la priorità alla famiglia.
ma è anche dovuto ad una situazione tragica, lei non si sente di mentire di fronte al padre che sta mancando.
la perdita di un parente è un dramma profondo, soprattutto poi se avviene lentamente a causa di mali incurabili.
io sono andato su per parlarle, ci siamo visti molte volte e lei è sempre stata disponibile.
non so se una volta che non ci sarà più il padre, passato il tempo e rassegnatasi alla scomparsa, rimarrà con sta idea o ritornerà sui suoi passi, io posso dire che i suoi sentimenti non sono cambiati, tanto che lei stessa mi ha detto "quando ti dicevo di non venire, volevo che venissi, ma cercavo di sembrare forte davanti a te"
lei è una persona molto sensibile, ed ha sempre avuto il sorriso sul viso, l'allegria e la gioia di vivere. Ora invece si vede che sta attraversando un periodo difficile.
Non voglio giustificarla, non posso immaginare cosa sta passando perchè grazie al cielo i miei parenti stanno bene, ma allo stesso tempo è probabile che c'è una differenza di pensiero tra noi e loro riguardo a queste cose.
io ho già avuto un'altra relazione con una ragazza giapponese, e ne sono rimasto molto scottato (si faceva sentire quando voleva lei), con lei è sempre stato tutto perfetto), ma al tempo nonostante tutto volevo andare su per cercare di farmi una vita lì. avevo già fatto anche domanda alla Shibuya Gaigo, poi visto che lei non era per niente entusiasta, anzi direi che fu impassibile alla mia scelta, mi resi conto che non ne valeva la pena.
con lei è diverso, del resto in questi giorni le ho detto "se un giorno ci sarà un'occasione perchè possiamo vivere insieme, in Giappone, vorrai parlarne con me?" e lei ha risposto di si.
mi sembra di essere il protagonista di un classico dorama in cui loro si amano ma c'è l'imprevisto che rischia di mandare a monte tutto.....

#149 Teomat

Teomat

    Samurai 侍

  • Moderatore
  • 2394 Messaggi
  • LuogoZena (Genova)

Inviato 11 January 2011 - 07:47 PM

.......
mi sembra di essere il protagonista di un classico dorama in cui loro si amano ma c'è l'imprevisto che rischia di mandare a monte tutto.....


a questo punto inizierei fossi in te inizierei a fare le riprese della tua vita quotidiana, come se fosse un reality, giorno dopo giorno della tua storia, e poi alla fine farei un bel montaggio video e proverei a venderlo come reality-dorama (però dovresti fare anche pensieri a voce alta altrimenti poi al moomento del montaggio dovresti fare dei commenti fuori campo).
マッテオ


#150 Aldi89

Aldi89

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 182 Messaggi
  • LuogoPiacenza - Genova

Inviato 11 January 2011 - 10:34 PM

si, lo so che ha dato la priorità alla famiglia.
ma è anche dovuto ad una situazione tragica, lei non si sente di mentire di fronte al padre che sta mancando.


Con questo hai detto tutto. Sinceramente, pur essendo una ragazza occidentale, penso che in una situazione del genere cercherei anch'io di accantonare i miei sentimenti, almeno per il momento. E lo dice una che non ha un gran rapporto con i genitori. Cioè, andare contro il padre e "creargli altri problemi" (che poi in realtà problemi non sono) nel momento in cui questi si trova sul letto di morte non è il massimo. Anch'io preferirei non creargli ulteriormente dolore e preoccupazione.
Secondo me lei tornerà sui suoi passi se davvero i suoi sentimenti sono questi e se non dovessero cambiare. Certo, da parte tua ci vorrebbe una grandissima pazienza e voglia di aspettarla. Io ti consiglierei di non darti per vinto. Nel caso in cui vedessi che non ce la fai più a stare ad aspettarla e ti sembra che sia invano allora lasci perdere. Almeno saprai che hai fatto il possibile ed evidentemente non era destino (sì, un pò ci credo a questa parola). Non si può aspettare in eterno, però neanche mollare così è giusto. Sii presente, falle capire che nonostante tutto le sei vicino anche se non fisicamente. Io apprezzerei molto un gesto del genere e penso che non ci metterei molto a tornare sui miei passi.

Immagine Postata


#151 LUC

LUC

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 101 Messaggi
  • LuogoTokyo

Inviato 12 January 2011 - 12:56 PM

Con questo hai detto tutto. Sinceramente, pur essendo una ragazza occidentale, penso che in una situazione del genere cercherei anch'io di accantonare i miei sentimenti, almeno per il momento. E lo dice una che non ha un gran rapporto con i genitori. Cioè, andare contro il padre e "creargli altri problemi" (che poi in realtà problemi non sono) nel momento in cui questi si trova sul letto di morte non è il massimo. Anch'io preferirei non creargli ulteriormente dolore e preoccupazione.
Secondo me lei tornerà sui suoi passi se davvero i suoi sentimenti sono questi e se non dovessero cambiare. Certo, da parte tua ci vorrebbe una grandissima pazienza e voglia di aspettarla. Io ti consiglierei di non darti per vinto. Nel caso in cui vedessi che non ce la fai più a stare ad aspettarla e ti sembra che sia invano allora lasci perdere. Almeno saprai che hai fatto il possibile ed evidentemente non era destino (sì, un pò ci credo a questa parola). Non si può aspettare in eterno, però neanche mollare così è giusto. Sii presente, falle capire che nonostante tutto le sei vicino anche se non fisicamente. Io apprezzerei molto un gesto del genere e penso che non ci metterei molto a tornare sui miei passi.



grazie per il tuo parere.
non mi scoraggio perchè non voglio perderla e se proprio devo lo farò senza nascondermi.
come quando dovevo partire, in certi momenti pensavo "chi me lo fa fare ? starò solo male a vederla, a stringerle le mani", ma poi non mi sarei più guardato allo specchio.
sono andato, sono stato male e ho pianto tante volte, ma ci siamo anche parlati, e parlando potevo vedere quanto si sentisse come "frenata" dall'esporre i suoi sentimenti, insomma alla fine come ho detto anche a lei, sono stato contento di essere andato, di affrontare la situazione anzichè scappare e/o rassegnarsi.
io adesso in questo tempo che "ho a disposizione" vorrei pianificare il mio futuro per trasferirmi, perchè l'unico modo per stare insieme è vivere lì.
mi preoccupa un po' che ormai non sono più un ragazzino e mettersi in gioco di nuovo è un passo molto coraggioso, ma se penso a quanto mi sentivo contento quando insieme siamo andati al cinema a Shinjuku o a cena a base di sashimi in un'izakaya di Ikebukuro... beh, mi dà molte motivazioni
io continuo a starle vicino con la mente e con il cuore, del resto ancora ci sentiamo tutti i giorni tramite email o se capita l'occasione via Skype, anche adesso che non siamo ufficialmente insieme.
vedremo se il tempo riuscirà ad appianare i problemi, io ci spero molto e ogni giorno mi muovo in questa direzione, per lei e per noi.

#152 Aldi89

Aldi89

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 182 Messaggi
  • LuogoPiacenza - Genova

Inviato 13 January 2011 - 11:23 AM

...
io ci spero molto e ogni giorno mi muovo in questa direzione, per lei e per noi.

Ah, l'amour :) In bocca al lupo, spero che le vose vadano per il meglio :cheerful_kid:

Immagine Postata


#153 cinnamomo

cinnamomo

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 10 Messaggi
  • LuogoInferno delle Spezie

Inviato 07 March 2011 - 12:08 AM

sinceramente le effusioni fra me e un ragazzo Giapponese ce le scambieremmo con la Katana, :diablo: siamo proprio mentalità più lontane di 20 fusi orari!!!

però sicuramente sarei una grande amica :thumbsup_still:

#154 KiKi_Delivery

KiKi_Delivery

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 32 Messaggi

Inviato 16 June 2011 - 08:03 PM

Io ho un carissimo amico giapponese di Osaka, non è uno di quei ragazzi modaioli, ecc...anzi è la tipica persona di Osaka! XD
A me piace tantissimo e da molte settimane impazzisco perchè non so come fare (se dirglielo o meno...non ce la faccio x_x).
E' tanto gentile, adorabile e ha un carattere forte. Mi aiuta anche a imparare il giapponese, mi chiama spesso (e le nostre chiamate durano di solito minimo 2 ore), resta sveglio fino tardi (di solito lo sento dalle 0.00, l'orario (giapponese) cui torno a casa fino le 3 alle 6 del mattino, una volta non è andato proprio a dormire e al mattino aveva l'università!, ieri invece mi ha detto "We may only have tonight, but till the morning sun I'm Yours!", l'ha citata da una canzone dei Plain White T's che gli avevo passato...canzone d'amore haha, il testo diceva You're mine vabbeh l'ha cambiato in "I'm yours" ed è rimasto sveglio fino le 5 per me aggiungendo un "Promesso!"), mi dice che sono "utsukushii" e "kawaii", che mi porterà in tanti bei posti, a volte canta e suona la chitarra mentre siamo in chiamata (AWW X°D io mi sciolgo per 'ste cose).
A Dicembre vado a osaka e quando gli ho detto che ho cominciato a cercare appartamenti ne ha trovato uno vicino a casa sua per me :P Mi ha anche invitata per Capodanno a casa sua (coi suoi amici).
E mi presenterà suo padre, più che altro è suo padre che vuole conoscermi X°D Vuole cenare con me (e suo figlio) in un ristorante dove servono fugu (io c'ho caga di quel pesce X°D e se sono sfigata e mi avveleno? XDDDD).

Nonostante queste cose mi convinco sempre più che non gli interesso, che è solamente gentile (sono pessimista e il "bello" è che me ne rendo conto ma non faccio nulla per rimediare), intanto muoio con la paura di perderlo (una volta mi ha chiesto come si dicevano delle cose in italiano compreso il "Aishiteru" e allora gli avevo chiesto se era curiosità o se gli piace qualche ragazza...curiosità sì ma gli piace anche qualcuna...per questo ho paura di conoscere la risposta, e se non fossi io? ;_;)

Ahimè faccio pena nelle relazioni ):

#155 Roy

Roy

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 81 Messaggi
  • LuogoRovereto

Inviato 16 June 2011 - 08:37 PM

Io ho un carissimo amico giapponese di Osaka, non è uno di quei ragazzi modaioli, ecc...anzi è la tipica persona di Osaka! XD
A me piace tantissimo e da molte settimane impazzisco perchè non so come fare (se dirglielo o meno...non ce la faccio x_x).
E' tanto gentile, adorabile e ha un carattere forte. Mi aiuta anche a imparare il giapponese, mi chiama spesso (e le nostre chiamate durano di solito minimo 2 ore), resta sveglio fino tardi (di solito lo sento dalle 0.00, l'orario (giapponese) cui torno a casa fino le 3 alle 6 del mattino, una volta non è andato proprio a dormire e al mattino aveva l'università!, ieri invece mi ha detto "We may only have tonight, but till the morning sun I'm Yours!", l'ha citata da una canzone dei Plain White T's che gli avevo passato...canzone d'amore haha, il testo diceva You're mine vabbeh l'ha cambiato in "I'm yours" ed è rimasto sveglio fino le 5 per me aggiungendo un "Promesso!"), mi dice che sono "utsukushii" e "kawaii", che mi porterà in tanti bei posti, a volte canta e suona la chitarra mentre siamo in chiamata (AWW X°D io mi sciolgo per 'ste cose).
A Dicembre vado a osaka e quando gli ho detto che ho cominciato a cercare appartamenti ne ha trovato uno vicino a casa sua per me :P Mi ha anche invitata per Capodanno a casa sua (coi suoi amici).
E mi presenterà suo padre, più che altro è suo padre che vuole conoscermi X°D Vuole cenare con me (e suo figlio) in un ristorante dove servono fugu (io c'ho caga di quel pesce X°D e se sono sfigata e mi avveleno? XDDDD).

Nonostante queste cose mi convinco sempre più che non gli interesso, che è solamente gentile (sono pessimista e il "bello" è che me ne rendo conto ma non faccio nulla per rimediare), intanto muoio con la paura di perderlo (una volta mi ha chiesto come si dicevano delle cose in italiano compreso il "Aishiteru" e allora gli avevo chiesto se era curiosità o se gli piace qualche ragazza...curiosità sì ma gli piace anche qualcuna...per questo ho paura di conoscere la risposta, e se non fossi io? ;_;)

Ahimè faccio pena nelle relazioni ):


Per me sei tu, è abbastanza scontata come cosa - anzi, fin troppo.
Anche perchè, a me è successa la stessa cosa.

Qualche mese fa ho conosciuto una giapponese che frequenta con me una specie di gruppo trentino dedicato, appunto, agli appartenenti a questa popolazione ivi residenti, quindicenne che studia in Italia, ma veramente brava con l'italiano, per essere che - a detta sua - è arrivata qui che non sapeva altro che 'ciao'.
Comunque, ci siamo sentiti penso su Facebook inizialmente, poi per messaggio, e continuava a scrivermi, anche se dal vivo è un pò più timida, e fatto sta che inizia a dirmi che le piace un ragazzo - ovviamente per sms, di persona è troppo timida per formulare una simile affermazione - ed era PALESE che fossi io, però all'inizio sono stato un pò al gioco, non avendone la certezza matematica - sembrava di essere in un fumetto sul serio, con lei che descriveva me stesso a me pensando che non lo cogliessi e mi chiedeva come comportarsi per conquistarmi, è stato paradossale in una maniera fantastica, cose che con una italiana non capiterebbero mai e poi mai XD
Beh, la conclusione è un pò meno felice, lei non mi piace e quindi ho deciso di lasciar perdere, anche se siamo rimasti molto amici...però l'ho spinta a dichiararsi alla persona che le piaceva, l'ho spinta a dirmelo, perchè ho ritenuto che farle ammettere i propri sentimenti a voce potesse comunque tornare utile a lei come crescita personale.
Anche perchè tra un mese parte ed abbiamo avuto poche occasioni di vederci - l'incontro è bimensile ed io sono piuttosto preso altrimenti, inoltre non provo nemmeno a parlarle in giapponese perchè a)sono ancora troppo scarso b)tutti al gruppo le chiedono consigli e lei si sente usata.

Tornando a naoik009, secondo me è quindi scontato che sia tu, ma penso anche che non te lo dirà facilmente, anzi, e poi comunque sarà più bello di persona, no? :D

ニコラ


#156 KiKi_Delivery

KiKi_Delivery

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 32 Messaggi

Inviato 16 June 2011 - 09:05 PM

è che a volte sembra che non gliene frega di me X°D ma davvero poche volte.
Comunque..
Forse...togliamo il forse, ho troppo paura di dirglielo (T__T) *timidissima* eh sì, di persona sarà più bello di sicuro! ma X°D mancano troppi mesi e temo che qualcuna me lo rubi X°D Aaaah devo fare lo sforzo di dirglielo, poi speriamo che non sia il giapponese freddo XD non sembra proprio!

#157 Roy

Roy

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 81 Messaggi
  • LuogoRovereto

Inviato 16 June 2011 - 11:37 PM

è che a volte sembra che non gliene frega di me X°D ma davvero poche volte.
Comunque..
Forse...togliamo il forse, ho troppo paura di dirglielo (T__T) *timidissima* eh sì, di persona sarà più bello di sicuro! ma X°D mancano troppi mesi e temo che qualcuna me lo rubi X°D Aaaah devo fare lo sforzo di dirglielo, poi speriamo che non sia il giapponese freddo XD non sembra proprio!

Non che abbia esperienza all'infuori di questa, però ci sono alcuni dettagli di quanto mi ha raccontato che mi han lasciato con svariati dubbi...
Per esempio, lei là non parla quasi mai con i ragazzi, cosa anche accettabile, ma da quanto ho capito si riferiscono a lei con una specie di aggettivo dispregiativo, quando le ho chiesto cosa significava lei mi ha detto 'simile a brutta' al che mi sono detto, ma come...cioè, non sarà un incanto ma mi sognerei di definirla brutta, e se lo dico io che sono italiano figuriamoci i giappi che han da dire...però lì sembra esser la prassi, massima formalità con le ragazze perfino compagne di classe...
Comunque prova a spingerlo a parlarti della persona che gli piace, e vedi un pò, se comincia ad aprirsi o si chiude, e così giudica la mossa seguente.
Aspettare tanto...non credo sia un problema, però forse faresti meglio a non rischiare. E poi, suo padre vuole conoscerti o,o mi sembra strano, e mi riferisco alle esperienze di cui ho letto qui sopra...

ニコラ


#158 KiKi_Delivery

KiKi_Delivery

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 32 Messaggi

Inviato 17 June 2011 - 11:36 AM

Non che abbia esperienza all'infuori di questa, però ci sono alcuni dettagli di quanto mi ha raccontato che mi han lasciato con svariati dubbi...
Per esempio, lei là non parla quasi mai con i ragazzi, cosa anche accettabile, ma da quanto ho capito si riferiscono a lei con una specie di aggettivo dispregiativo, quando le ho chiesto cosa significava lei mi ha detto 'simile a brutta' al che mi sono detto, ma come...cioè, non sarà un incanto ma mi sognerei di definirla brutta, e se lo dico io che sono italiano figuriamoci i giappi che han da dire...però lì sembra esser la prassi, massima formalità con le ragazze perfino compagne di classe...
Comunque prova a spingerlo a parlarti della persona che gli piace, e vedi un pò, se comincia ad aprirsi o si chiude, e così giudica la mossa seguente.
Aspettare tanto...non credo sia un problema, però forse faresti meglio a non rischiare. E poi, suo padre vuole conoscerti o,o mi sembra strano, e mi riferisco alle esperienze di cui ho letto qui sopra...

Oh, capisco *^*
Yep, comunque, ci proverò sperando che sia davvero io XD Poi vedremo com'è una relazione con un giapponese XD
già *^*

#159 MissAkico

MissAkico

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 22 Messaggi
  • LuogoComo

Inviato 05 August 2011 - 07:15 PM

Leggendo il commento lapidario di Rika mi e' scappato un sorriso,perche' anche io la pensavo cosi' e direi che la penso tutt'ora cosi'!!!

Ho avuto due ragazzi giapponesi, uno e'il mio attuale ragazzo.

La mia esperienza precedente e' stata fallimentare e devo dire che rapportandola a quella delle mie amiche ho trovato molti (tragici)punti in comune.

Purtroppo sono molte le ragazze che amando il giappone fanno l'equazione amo il giappone=amo i giapponesi, ma cio' e' un po' pericoloso a mio avviso ^^ :girl_pinkglassesf:

Diciamocela franca tra noi donne, ad una ragazza giapponese trovare un ragazzo italiano fa l'effetto di una vincita all'enalotto. Messaggini,fiori, attenzioni, galanterie...e quando mai le hanno viste!
Inoltre la ragazza giapponese (almeno prima del matrimonio, ma questo ovviamente non vale per tutte!) e' molto mite e non e' polemica come un'italiana,quindi il vantaggio e' reciproco. :cat_biggrin:

Per una ragazza italiana,che ha aspettative molto alte e bisogno di attenzioni, stare con un ragazzo giapponese puo' essere difficile, e a volte lascia tanta sofferenza. <img src='http://www.giapponef...R#>/cat_sad.gif' class='bbc_emoticon' alt=':cat_sad:' />
Sentirsi dire che il lavoro conta di piu', avere magari anche le corna (che almeno un italiano ha la decenza di nasconderle e se ne vergogna),promesse mancate ecc sono all'ordine del giorno.
All'epoca, facendo i miei calcoli decisi che per stare con un ragazzo bello fuori e vuoto dentro stavo meglio da sola.
In piu' il ragazzo giapponese bello e' anche narciso e taccagno,spende soldi inutili in vestiti obrobriosi e non ti dico pagarti la cena,ma nemmeno una bibita al distributore automatico! :cat_censore:
Per lui sei la bambolina straniera di cui vantarsi con gli amici,tanto tra 6 mesi o te ne vai te o ti molla e si cerca "La brava ragazza giapponese" da presentare ai genitori.
La straniera e' veramente un passatempo (anche grazie ai comportamenti da battona di tante straniere in jp che ci hanno dato una bella fama :offtopic: )

Insomma,o si e' preparati o si rimane devastati.io non lo ero !! :oink:

Ho deciso di lasciare perdere e concentrarmi su quello che veramente ero venuta a fare in giappone,cioe' studiare e cercare lavoro


Poi sei mesi fa ho incontrato il mio attuale ragazzo, e devo dire che e' l'esatto contrario di tutto quello che ho scritto finora. Gli manca la furbizia cattiva dei giapponesi, non e' capace di "non dire",di "lasciar intuire" come fanno loro di solito. E' spontaneo,buffo, e innamorato.
Da quando ci siamo incontrati ci siamo visti TUTTI i giorni.anche se lavora fino alle 11 di sera e ha un solo giorno di riposo,che passa esclusivamente con me.
Ha uno stipendio modesto e possiamo fare gite o uscire a cena poche volte, ma cerca di offrirmi quello che puo'..per dire a volte arriva a casa con dei mandarini e col sorriso mi dice di non ammalarmi..e per me questo e' il vero affetto. :cat_luv:

puo' essere un particolare insignificante ai piu',ma la settimana scorsa avevo freddo e mi ha portato la sua copertina termica T~T
chi vive nelle casette dalle pareti di cartapesta come me mi puo' capire!

Mi prende la mano per strada e mi abbraccia fregandosene altamente di chi sta intorno, a volte saltella per strada dicendo "E' la mia ragazza!!",insomma senza vergogna (mi vergogno io per lui!!)
Ora che ho il visto vuole che viva con lui,perche' vuole svegliarsi con me ogni mattina.
Non ho parole....
I genitori vivono a km di distanza e mi ha gia' portato a conoscerli a Capodanno,nonnini compresi.
Certo a volte ci sono incomprensioni, a causa della lingua ma anche perche' io sono molto polemica e caustica e a volte il mio ragazzo prende una critica alla societa' giapponese come una critica contro di lui, pero' sono tutte cose superabili!
Io a mia sorellina ho gia' sconsigliato un ragazzo giapponese, ma se incontrasse una persona come Toru non potrei che essere contenta per lei!



T_T sono strafelice per te!!!
le persone variano da persona a persona...
"sono freddi"... "sono noiosi".... non è vero! varia da persona a persona!!
se si trova la persona giusta... la si acchiappa al volo!!
posso domandarti una cosa?
da quanto studi il giapponese?

#160 dani_ella

dani_ella

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 27 Messaggi

Inviato 06 August 2011 - 09:53 AM

io sono sposata con un giapponese, e devo dire che mi trovo d'accordo con quanto avete scritto prima, sia in senso positivo che in senso negativo.
come mai? prima di tutto, anche se a qualcuno sembrera' un'eresia, io non sono partita dal principio amo il Giappone = amo i giapponesi!
ho conosciuto una persona con cui scambiavo delle email, non era il solo ma le sue erano sempre interessanti (e mi facevo delle grandi risate, lo ammetto). dopo un anno e' venuto in Italia e allora l'ho invitato a casa nostra, come avrei fatto con chiunque, e devo dire che conoscerlo di persona ha fatto scattare quel qualcosa in piu' :aa3:
come dicevo non partendo dal folle amore per il Giappone io era abbastanza scettica, e poco ottimista, ma sono andata in Giappone una prima volta per vedere prima di tutto con che paese avevo a che fare, e in secondo luogo come mi trovavo in questo paese. (ad esempio conosco una ragazza finlandese che ha un fidanzato giapponese, lo ama ma detesta stare in Giappone... io non reggerei una situazione simile!)
allora sono arrivata nella prefettura di Nara, in mezzo alla campagna e in mezzo a persone che scherzano spesso e volentieri, ti dicono in faccia quando sbagli e ti prendono in giro quando ce n'e' bisogno: e' stata una sorpresa incredibile!! e cosi' ho cominciato a capire che ero sulla strada giusta, e - per qualche strano motivo - avevo incontrato una persona che meritava tutto il mio amore. per sposarsi e' servito parecchio tempo, io lavoravo come insegnante in Italia e lui lavora come insegnante in Giappone: vederci in continuazione faceva felici le compagnie aeree ma non certo i nostri portafogli, e quindi occorreva fare una scelta. e cosi' sono venuta in Giappone :aa15:
certo, ci sono anche le persone come quelle che avete elencato voi, gente che lavora mille ore al giorno e destina all'amore il minimo sindacale, ma devo dire che, oltre a mio marito, non mancano le persone con un gran cuore e questo e' abbastanza incoraggiante!!




0 utenti stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi