Salta al contenuto


Foto

Elezioni in Giappone: come in Italia anche il Sol Levante conosce l'astensionismo record!

elezioni politica

  • Connettiti per replicare
1 replica nella discussione

#1 adamo

adamo

    Samurai 侍

  • Utente
  • PuntoPuntoPuntoPuntoPunto
  • 1791 Messaggi

Inviato 19 July 2013 - 10:49 AM

Le ultime votazioni italiane sia politiche che locali hanno dato dei dati impressionanti sui non votanti.
Non è andata molto diversamente dalle votazioni che si sono tenute recentemente in Giappone.
Si è svolta infatti nel mese di dicembre 2012, partecipazione alle elezioni generali della Camera dei Rappresentanti per la 46° volta ed è stato il più basso come affluenza di popolazione. La percentuale è stata del 59,32%, mai successo!
Nelle precedenti elezioni, quelle del 2009, dalle crescenti aspettative di cambiamento di regime che dava il Partito Democratico e dal Partito libera-democratico, aveva raggiunto unlivello record con 69,28% affluenza con la combinazione di seggi uninominali e di rappresentanza proporzionale.
Come si spiega questo calo di circa 10 punti? Perché era il mese di dicembre? Non è vero.
In effetti, le elezioni di dicembre, ci sono stati quattro volte in passato, Quando era il 27 dicembre 1967 (un periodo del primo ministro Eisaku Sato 佐藤栄作) è 68,51%, il 10 dicembre 1969 (i primo ministrol Kakuei Tanaka 田中角栄) è 71,76%, il 5 dicembre 1976 (il primo ministro Takeo Miki 三木武夫) è 73,45%, e il 18 dicembre 1983 (il primo ministro Yasuhiro Nakasone 中曽根康弘) è 67,94%, si scopre che questo mese non è necessariamente un male.
La elezione del prima volta era del 1 luglio 1890 con un enorme 93,91% (il diritto di voto è ovviamente diverso quello di ora, non può essere paragonato solo con dei numeri), la elezione si è tenuta il 10 aprile 1946, la prima del dopo guerra con un'affluenza di 72,08%, il 20 ottobre 1996 del primo ministro Ryutaro Hashimoto 橋本龍太郎 è 59,65%, e questa volta è diventato più basso del dopo guerra.
Ultimamente anche i giapponesi appaiono sempre più delusi da una classe politica spesso distante dalle loro esigenze, e come in Italia sempre più persone si stanno allontanando dalla politica.
Fonte arigato.blogosfere.it http://arigato.blogo...smo-record.html
Vuoi studiare giapponese? Studialo con GiapponeseOnline.com

- 120 lezioni per un totale di oltre 50 ore di videolezioni!
- materiale cartaceo di oltre 500 pagine!
- community online dove studiare e confrontarsi con i propri compagni!

#2 Murasaki

Murasaki

    Samurai 侍

  • Moderatore
  • 2247 Messaggi
  • Luogo東京

Inviato 20 July 2013 - 12:23 AM

E' verissimo...di tutti i miei studenti la volta scorsa sarà andato a votare il 10 %...più che astensionismo è menefreghismo, molti non sanno nemmeno chi è il primo ministro

Se ti va, passa a salutarmi su

Greeneyedgeisha

 






Also tagged with one or more of these keywords: elezioni, politica

0 utenti stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi