Salta al contenuto


Foto

Pensione internazionale


  • Connettiti per replicare
3 repliche nella discussione

#1 Peter

Peter

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 2 Messaggi

Inviato 14 January 2016 - 01:49 PM

Ciao a tutti!

 

La scorsa estate Italia e Giappone hanno firmato un accordo sulla sicurezza sociale. Ho cercato informazioni sul sito INPS e su quello di vari patronati ma non sono riuscito a trovare informazioni attendibili. Qualcuno di voi sa quali sono le conseguenze pratiche di questo accordo?

 

Sono un ricercatore e mi piacerebbe molto fare qualche anno di esperienza in una università giapponese ma sono preoccupato di perdere anni di contributi. Mi stavo domandando se con questo accordo sarà possibile cumulare gli anni di lavoro in Giappone con quelli in Italia per avere una pensione internazionale pagata pro-rata da più stati, proprio come è già possibile tra paesi europei?

 

Cosa ne pensate?

 

Un saluto,

Peter



#2 zenpower

zenpower

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 42 Messaggi
  • LuogoMilano-京都

Inviato 22 January 2016 - 02:27 PM

Caro Peter vai pure tranquillo in Giappone a fare ricerca, che la pensione in italia tra 30 anni ce la sognamo!

#3 Peter

Peter

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 2 Messaggi

Inviato 22 January 2016 - 05:33 PM

Beh... OK... se la metti così   :D  :D

Mi sa che hai ragione!

 

Comunque il Giappone ha fatto accordi di questo tipo con parecchi altri stati, sarebbe bello se si fosse aggiunta anche l'Italia!

 

Purtroppo il sito del Japan Pension Service (aggiornato ad ottobre 2014) dice che l'accordo in preparazione con l'Italia riguardava solo la rimozione della doppia copertura non il cumulo dei periodi. Quindi se nel frattempo non è cambiato nulla, sembrerebbe che la risposta alla mia domanda sia che no, non è possibile...

 

http://www.nenkin.go...ercontries.html



#4 lunaticgate

lunaticgate

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 50 Messaggi
  • Luogo東京都府中市

Inviato 26 January 2016 - 09:50 AM

Beh... OK... se la metti così   :D  :D

Mi sa che hai ragione!

 

Comunque il Giappone ha fatto accordi di questo tipo con parecchi altri stati, sarebbe bello se si fosse aggiunta anche l'Italia!

 

Purtroppo il sito del Japan Pension Service (aggiornato ad ottobre 2014) dice che l'accordo in preparazione con l'Italia riguardava solo la rimozione della doppia copertura non il cumulo dei periodi. Quindi se nel frattempo non è cambiato nulla, sembrerebbe che la risposta alla mia domanda sia che no, non è possibile...

 

http://www.nenkin.go...ercontries.html

 

Guarda io non ho avuto nessuna comunicazione in merito ma, essendo residente fiscalmente in Giappone, non credo possa spostare i contributi versati in Giappone in questi anni in Italia, semmai dovessi tornarci!






0 utenti stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi