Salta al contenuto


Foto

Le migliori scuole giapponesi per stranieri


  • Connettiti per replicare
297 repliche nella discussione

#1 Momoアレ~♥

Momoアレ~♥

    Ronin 浪人

  • Utente
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 1255 Messaggi
  • LuogoMestre (VE)

Inviato 14 January 2010 - 07:12 PM

Ciao a tutti!
Vorrei raccogliere qui tutte le informazioni possibili per quanto riguarda le migliori scuole giapponesi dove uno straniero può studiare la lingua giapponese. Di quest'argomento è stato parlato in altri Topic ma in maniera dispersiva e delle informazioni molto importanti sono sparpagliate qua e là in giro per il Forum.

Mi rivolgo a tutti coloro che hanno già studiato in Giappone o, quantomeno, si stanno organizzando/informando per farlo.
Ah, ovviamente non parlo solo delle scuole di Tokyo ma di quelle di tutto il Giappone.

Che scuole frequentate?
Dove sono? Come le si raggiunge?
Come sono i programmi di studi?
I professori sono validi?
I corsi quanto durano?
Per quanto riguarda i costi/tariffe, com'è la situazione?

Se magari le scuole che frequentate hanno un sito web sarebbe bello se lo pubblicaste qui, di modo che tutti possano informarsi poi per conto proprio.

www.crystal-lily.forumfree.it
Immagine Postata

#2 マルコ

マルコ

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 119 Messaggi

Inviato 14 January 2010 - 09:01 PM

Che scuole frequentate?
Dove sono? Come le si raggiunge?
Come sono i programmi di studi?
I professori sono validi?
I corsi quanto durano?
Per quanto riguarda i costi/tariffe, com'è la situazione?

Se magari le scuole che frequentate hanno un sito web sarebbe bello se lo pubblicaste qui, di modo che tutti possano informarsi poi per conto proprio.


Ho frequentato un mese di corsi al Kudan Kenkyuusho 九段研究所 di Kudanshita 九段下, a Tokyo: http://www.geos-japanese-insti.co.jp
Raggiungere i 3 edifici scolastici è facilissimo, c'è la fermata della metro proprio a Kudanshita. Da lì sono due minuti a piedi.
Il programma è diviso per livelli di competenze: il primo giorno c'è un esame d'ingresso di collocamento che serve ai professori per piazzarti in una classe adeguata al tuo livello.
Esiste il corso di conversazione e il corso intensivo: Il primo si svolge dalle 9 di mattina all'una di pomeriggio, il secondo nel pomeriggio. C'è anche l'opzione "turistica": la scuola in determinate date organizza - a pagamento - escursioni nei punti di maggior interesse turistico. Ad esempio sul monte Fuji.
Per quanto riguarda i professori, alcuni sono validi, altri meno. C'è comunque da considerare che il corso di conversazione mattutino, quello che ho fatto io, è ben fatto ma l'atmosfera è fin troppo spensierata e giocosa. Mi basti dire che dopo 4 ore di lezione ero ancora fresco come una rosa, e non c'erano compiti pomeridiani. Insomma, sono lezioni da integrare a un interesse turistico (per il quale è necessario avere il pomeriggio libero e la forza di girare a piedi una città enorme come Tokyo) più che a un interesse di studio approfondito.
Il mio mese di lezioni è stato molto caro, circa 800 euro, ma è anche colpa del fatto che sono passato attraverso un'agenzia che mi organizzasse l'iscrizione (la ESL svizzera con sede a Milano) la quale ovviamente aveva la propria quota.
Immagine Postata

#3 Kelevra

Kelevra

    Mercante 商人

  • Utente
  • PuntoPuntoPunto
  • 364 Messaggi

Inviato 14 January 2010 - 09:25 PM

io ho una mezza idea di ritornare per fare una vacanze estiva alternativa: a scuola...

è possibile fare scuola di giapponese per periodi brevi, es. 2 - 3 settimane, insomma per le canoniche ferie?
Alcuni compagni di classe mi accompagnarono
al binario e mi diedero ancora una volta del pazzo.
Poi il treno si mise in moto.
Avevo diciassette anni e ottomila franchi
in tasca convertiti in venticinque dollari.
La vita era bella.


Dominique Lapierre, Un dollaro mille chilometri

#4 マルコ

マルコ

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 119 Messaggi

Inviato 14 January 2010 - 09:32 PM

io ho una mezza idea di ritornare per fare una vacanze estiva alternativa: a scuola...

è possibile fare scuola di giapponese per periodi brevi, es. 2 - 3 settimane, insomma per le canoniche ferie?


Alla Kudan di cui ho scritto sopra, il minimo è 2 settimane. Ma da dalle due settimane in su puoi scegliere quante settimane vuoi.
Immagine Postata

#5 Kelevra

Kelevra

    Mercante 商人

  • Utente
  • PuntoPuntoPunto
  • 364 Messaggi

Inviato 14 January 2010 - 10:03 PM

Alla Kudan di cui ho scritto sopra, il minimo è 2 settimane. Ma da dalle due settimane in su puoi scegliere quante settimane vuoi.


ah, ok grazie...

dubito della valenza didattica di un periodo di studio così breve, ma d'altro canto fra lavoro e tutto il resto sarebbe l'unico modo
Alcuni compagni di classe mi accompagnarono
al binario e mi diedero ancora una volta del pazzo.
Poi il treno si mise in moto.
Avevo diciassette anni e ottomila franchi
in tasca convertiti in venticinque dollari.
La vita era bella.


Dominique Lapierre, Un dollaro mille chilometri

#6 Momoアレ~♥

Momoアレ~♥

    Ronin 浪人

  • Utente
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 1255 Messaggi
  • LuogoMestre (VE)

Inviato 14 January 2010 - 11:36 PM

Un bel +1 a Marco! ^-^
Spiegazione molto completa ed esauriente!
www.crystal-lily.forumfree.it
Immagine Postata

#7 Rika

Rika

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 238 Messaggi
  • LuogoShimokitazawa, Tokyo.

Inviato 15 January 2010 - 12:12 AM

Io è un anno che studio alla Shibuya Gaigo Gakuin (Shibuya Language school) a Shibuya. A consigliarla la consiglierei pure, ma avendo contatto con la Ca'foscari di Venezia, gli italiani sono numerosi (inoltre questa scuola è anche sede di un centro Italo-giapponese).

Più o meno le scuole sono strutturate in maniera uguale. C'è un esame d'ingresso per vedere in che livello ti devon mettere, i corsi possono essere o di mattina o di pomeriggio, bla bla..

Io la consiglio per chi vuole imparare il giapponese in modo "leggero" (ho sentito di scuole severissime), poi ovviamente il progresso nella lingua dipende da voi, non solo dalla scuola.
神様は僕らに一つのクイズを出す
「あの日、青い星が消えたのは何故?」

#8 ruri_lulli

ruri_lulli

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 85 Messaggi
  • LuogoTokyo

Inviato 15 January 2010 - 07:28 AM

anche io, come Rika, frequento la Shibuya Gogaigo Gakuin, e la raccomanderei senza alcun dubbio.
a parte il fatto che, come è già stato detto, è la sede di un centro Italo-Giapponese quindi i contatti con la segreteria per informazioni e documenti di entrata sono in italiano e rendono tutto meno ostico, ma la scuola in sè è molto valida.

le lezioni possono essere al pomeriggio o alla mattina, dipende dal livello in cu si viene inserito, e constano di kanji, scrittura, conversazione, ascolto e grammatica, quindi sono omnicomprensive, il che è sempre un bene quando si vuole imparare una lingua.
tutti i professori che ho avuto fin'ora sono sempre stati altamente competenti, molto disponibili e gentili, e le lezioni sono interessanti e coinvolgenti.

come dice Rika, i progressi dipendono interamente da voi e dal fatto che studiate o meno, ma ho notato che come metodo di insegnamento pare abbastanza efficace, perchè molti dei miei compagni che sono arrivati senza riuscire neppure a dire "il mio nome è..." e ora come ora riescono, dopo un tre mesetti scarsi, a farsi capire il minimo indispensabile per una conversazione base.

ovviamente è un tipo di scuola che va bene se non ci si vuole lanciare sull'insegnamento intensivo&severo ma stare più sul relaxed&amichevole, in quel caso so che esistono scuole con anche 8 ore di lezioni al giorno, anche se non saprei ora come ora dirvi nomi o altro...
Immagine Postata

#9 Momoアレ~♥

Momoアレ~♥

    Ronin 浪人

  • Utente
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 1255 Messaggi
  • LuogoMestre (VE)

Inviato 15 January 2010 - 12:42 PM

Io è un anno che studio alla Shibuya Gaigo Gakuin (Shibuya Language school) a Shibuya. A consigliarla la consiglierei pure, ma avendo contatto con la Ca'foscari di Venezia, gli italiani sono numerosi (inoltre questa scuola è anche sede di un centro Italo-giapponese).

Più o meno le scuole sono strutturate in maniera uguale. C'è un esame d'ingresso per vedere in che livello ti devon mettere, i corsi possono essere o di mattina o di pomeriggio, bla bla..

Io la consiglio per chi vuole imparare il giapponese in modo "leggero" (ho sentito di scuole severissime), poi ovviamente il progresso nella lingua dipende da voi, non solo dalla scuola.


Ti ringrazio! ^__^



anche io, come Rika, frequento la Shibuya Gogaigo Gakuin, e la raccomanderei senza alcun dubbio.
a parte il fatto che, come è già stato detto, è la sede di un centro Italo-Giapponese quindi i contatti con la segreteria per informazioni e documenti di entrata sono in italiano e rendono tutto meno ostico, ma la scuola in sè è molto valida.

le lezioni possono essere al pomeriggio o alla mattina, dipende dal livello in cu si viene inserito, e constano di kanji, scrittura, conversazione, ascolto e grammatica, quindi sono omnicomprensive, il che è sempre un bene quando si vuole imparare una lingua.
tutti i professori che ho avuto fin'ora sono sempre stati altamente competenti, molto disponibili e gentili, e le lezioni sono interessanti e coinvolgenti.

come dice Rika, i progressi dipendono interamente da voi e dal fatto che studiate o meno, ma ho notato che come metodo di insegnamento pare abbastanza efficace, perchè molti dei miei compagni che sono arrivati senza riuscire neppure a dire "il mio nome è..." e ora come ora riescono, dopo un tre mesetti scarsi, a farsi capire il minimo indispensabile per una conversazione base.

ovviamente è un tipo di scuola che va bene se non ci si vuole lanciare sull'insegnamento intensivo&severo ma stare più sul relaxed&amichevole, in quel caso so che esistono scuole con anche 8 ore di lezioni al giorno, anche se non saprei ora come ora dirvi nomi o altro...


Ho capito! ^__^
Grazie per aver pubblicato anche il link al sito! ^-^
Quindi è una scuola che consigliereste a chi vuole lavorare part-time e studiare? Nel senso, essendo appunto non troppo severa, lascia le energie anche per lavorare, giusto?
Direi che le scuole da 8 ore al giorno sono più indicate per chi vuole perfezionare la lingua e non è lì per lavorare ma solo per studiare... Correggetemi se sbaglio. °_°

www.crystal-lily.forumfree.it
Immagine Postata

#10 hachiko9

hachiko9

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 171 Messaggi
  • LuogoBrugherio Beach (MB)

Inviato 15 January 2010 - 02:13 PM

Io ho frequentato diversi corsi in Giappone, ma in particolare ne consiglierei due.
Uno è il corso estivo dell'università Doshisha di Kyoto. In realtà esiste anche il corso annuale, legato cmq ad altri corsi universitari. Alcuni miei amici l'hanno fatto, si sono trovati bene, ma i costi sono piuttosto alti.
http://www.doshisha....summer_session/ Il corso estivo dura tre settimane, e prevede al massimo una trentina di studenti, divisi naturalmente per livello in base ad un test. A livello didattico forse non è il migliore che io abbia frequentato, ma ritengo che non fosse tanto un problema di metodo, ma di contingenza. Io ero nel livello più alto previsto, con due amiche e delle ragazze coreane che erano molto più avanti di noi. Il livello della classe era piuttosto squilbrato, di conseguenza noi che eravamo un po' più indietro alcune volte arrancavamo. Inoltre quando sono andata io, nel 2007, era solo il secondo anno che facevano questo corso, e si vedeva che i professori erano ancora un po' inesperti. Per i livelli più bassi, penso che il corso sia fatto molto meglio. L'aspetto migliore del corso è la convivenza con ragazzi di varie nazionalità, infatti abbiamo vissuto 3 settimane tutti insieme in un dormitorio con delle sale comuni, ed inoltre il corso prevede varie attività culturali di gruppo molto interessanti. Infine, l'università "assegna" ad ogni studente straniero, uno studente giapponese dell'università, che possa essere amico e punto di riferimento. Io ho stretto amicizie che durano ancora oggi!!! L'università è molto prestigiosa, e si trova in una zona abbastanza centrale di Kyoto, ben servita dai mezzi.
Nota negativa: il costo, corso + dormitorio venivano, se non ricordo male, intorno ai 1000€

Nel 2008 invece ho frequentato un corso di un mese in una scuola privata, l'Arc Academy http://en.arc-academy.net/
Io ho frequentato la scuola di Shibuya, ma ci sono scuole anche a Shinjuku, Ikebukuro, Yokohama, Osaka, Osaka Umeda e Kyoto.
La scuola di Shibuya è a 5 minuti a piedi dalla stazione, quindi assolutamente in centro ed accessibilissima con i mezzi. I corsi vanno da un minimo di un mese ad un massimo di due anni. Si dividono in moduli di tre mesi (a meno che non si decida di fare un solo mese), al termine di ogni periodo c'è un tes di avanzamento di livello. E' possibile anche iscriversi per un primo periodo iniziale, e poi rinnovare l'iscrizione di tre mesi in tre mesi.
Io mi sono trovata molto bene. I professori sono simpatici e preparati. Il metodo, dal mio punto di vista, è molto efficace: tutti i giorni si studiano 5-6 kanji, la mattina prima di tutto uno studente a turno fa un breve discorso, poi c'è il test sui kanji del giorno precedente, e al venerdì un test sui kanji dell'intera settimana. Le lezioni si suddividono in grammatica, conversazione, lettura e temi. I professori sono 3 o 4 e si suddividono per "materia". Io non hotrovato il corso particolarmente pesante, mi lasciava cmq il tempo per uscire il pomeriggio, fare un po' di turismo nel weekend...
Un amico mi ha detto che nella scuola di Kyoto i professori forse sono un po' inesperti, ma magari negli anni sono megliorati.

#11 Momoアレ~♥

Momoアレ~♥

    Ronin 浪人

  • Utente
  • PuntoPuntoPuntoPunto
  • 1255 Messaggi
  • LuogoMestre (VE)

Inviato 15 January 2010 - 03:35 PM

Grazie mille Hachiko! :)

Un +1 a tutti quelli che hanno risposto!

www.crystal-lily.forumfree.it
Immagine Postata

#12 ruri_lulli

ruri_lulli

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 85 Messaggi
  • LuogoTokyo

Inviato 15 January 2010 - 03:35 PM

Ho capito! ^__^
Grazie per aver pubblicato anche il link al sito! ^-^
Quindi è una scuola che consigliereste a chi vuole lavorare part-time e studiare? Nel senso, essendo appunto non troppo severa, lascia le energie anche per lavorare, giusto?
Direi che le scuole da 8 ore al giorno sono più indicate per chi vuole perfezionare la lingua e non è lì per lavorare ma solo per studiare... Correggetemi se sbaglio. °_°[/font]


si, una buona parte degli studenti della scuola lavora/ha lavorato frequentandola, quindi direi che è user-friendly da quel punto di vista.
certo, c'è da studiare (c'è un test di kanji ogni 2 giorni) e i compiti da fare, ma non sono molti, sopratutto ai livelli più alti...

la scuola da 8 ore di certo non è il massimo se si vuole anche lavorare, ovviamente.
più per lo stress che per il tempo, dopo 8 ore di lezione avere la testa di lavorarne altre 4 è difficile xD
Immagine Postata

#13 Paddosan

Paddosan

    Artigiano 職人

  • Moderatore
  • 341 Messaggi
  • LuogoCavriago, Italy

Inviato 15 January 2010 - 05:46 PM

Io ho studiato alla Sendagaya Japanese Institute (千駄ヶ谷日本語教育研究所), una scuola in cui mi sono trovato molto bene, tant'è che dopo la prima volta ci sono tornato per altri due corsi. Gli insegnanti sono preparati, simpatici e molto disponibili ad aiutare, anche fuori dalle lezioni.

La scuola è a Takadanobaba, una zona piena di studenti stranieri e giapponesi, del resto ci sono altre scuole come la SJI e c'è la Waseda University a un tiro di schioppo. :)

Alla sede di Takadanobaba fanno solo corsi trimestrali, ma è possibile anche fare il visto studentesco con loro, frequentando poi corsi in un'altra sede. Tra l'altro hanno anche una sede a Yokohama, ma non ci sono mai stato.
パッドさん

猿も木から落ちる。

#14 マルコ

マルコ

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 119 Messaggi

Inviato 16 January 2010 - 10:45 PM

A voi tutti che avete postato le vostre esperienze, vorrei fare un'altra domanda.
Le vostre scuole prevedevano esami che certificassero l'acquisizione della competenza linguistica? Tipo esami settimanali, mensili o annuali che, tramite regolare "compito in classe", vi dessero una valutazione da poi inserire (come media generale) nell'attestato di frequenza scolastica.
Lo chiedo perché alla Kudan non c'era alcun esame di questo tipo, e un attestato di frequenza senza alcuna prova d'esame immagino abbia meno valore di uno "stile laurea" con valutazione. Altrimenti uno potrebbe anche dormire durante le lezioni, basta che sia presente...
Immagine Postata

#15 Paddosan

Paddosan

    Artigiano 職人

  • Moderatore
  • 341 Messaggi
  • LuogoCavriago, Italy

Inviato 17 January 2010 - 03:02 AM

Alla SJI c'erano esami del genere... a parte l'esame iniziale che serve a loro per capire in che classe (che livello) mandarti.
Dipende poi dal livello a cui uno si trova, nell'ultimo livello c'erano esami di kanji bisettimanali e esami di grammatica una volta al mese se non ricordo male... ai livelli inferiori sono meno frequenti.
パッドさん

猿も木から落ちる。

#16 ruri_lulli

ruri_lulli

    Contadino 農民

  • Utente
  • Punto
  • 85 Messaggi
  • LuogoTokyo

Inviato 17 January 2010 - 05:57 AM

A voi tutti che avete postato le vostre esperienze, vorrei fare un'altra domanda.
Le vostre scuole prevedevano esami che certificassero l'acquisizione della competenza linguistica? Tipo esami settimanali, mensili o annuali che, tramite regolare "compito in classe", vi dessero una valutazione da poi inserire (come media generale) nell'attestato di frequenza scolastica.
Lo chiedo perché alla Kudan non c'era alcun esame di questo tipo, e un attestato di frequenza senza alcuna prova d'esame immagino abbia meno valore di uno "stile laurea" con valutazione. Altrimenti uno potrebbe anche dormire durante le lezioni, basta che sia presente...


alla Shibuya Gaigo Gakuin ci sono esami finali trimestrali, che possono venire passati o meno, e del quale risultato compare sull'attestato di frequenza (con i voti presi nelle singole prove, scritto, ascolto, orale), insieme alla percentuale di frequenza.
L'esame serve anche per l'avanzamento di livello, se lo si passa si può andare al livello successivo, se no si viene bocciati esattamente come a scuola e bisogna ripetere lo stesso livello.
è una scuola molto seria da quel punto di vista.
Immagine Postata

#17 hachiko9

hachiko9

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 171 Messaggi
  • LuogoBrugherio Beach (MB)

Inviato 17 January 2010 - 10:10 AM

Io all'Arc ho frequentato solo un mese, quindi alla fine mi hanno dato un attestato di frequenza e basta. Dovrei chiedere alle mie amiche che ci sono state 9 mesi se sui loro diplomi c'è anche la valutazione, non saprei dire.
Cmq anche lì funziona come alla Shibuya Gaigo Gakuin: esame ogni trimestre per passare di livello, e se non passi ripeti il livello già frequentato.

#18 Murasaki

Murasaki

    Samurai 侍

  • Moderatore
  • 2203 Messaggi
  • Luogo東京

Inviato 21 January 2010 - 04:00 AM

In un altro post ho accennato alla KAI nihongo school di Shin Okubo a Tokyo,che ho frequentato per un anno fino allo scorso dicembre e su richiesta diマルコ ne parlero' qui in dettaglio,comparandola all'ARC academy di Shibuya che ho frequentato per 3 mesi nel 2007.


Nel 2007 avevo scelto L' ARC perche' volevo studiare a Shibuya, e non cadere nella facile tentazione di chiacchierarmela con i miei connazionali tutto il tempo avevo evitato la Shibuya Gaigo Gakuin ,che dev'essere comunque una buona scuola...ma mi conosco troppo bene,avrei sprecato tempo e soldi per colpa della mia linguaccia!! :P
Dell'ARC non parlero' molto perche' e' gia' stata introdotta, a mio parere il punto negativo e' che il metodo di studio e' molto "asiatico",basato sulla mera memorizzazione,troppi kanji tutti assieme e pochissima conversazione.
Inoltre,a livelli alti gli occidentali sono pochissimi, nella primavera del 2007 ero l'unica!!!!!!!!!!!!!!!!!!
(Ma le bevute con Muto sensei sono indimenticabili)

******
La KAI e' una scuola davvero internazionale, le classi sono circa di 10-15 studenti al contrario dell'ARC,dove ho studiato con circa 25 persone.
Alla Kai ci sono 8 livelli,io sono entrata al 5o che e' il livello raggiunto mediamente dopo una laurea triennale in italia. Pur entrando ad un livello alto, in classe non ero l'unica occidentale, al contrario di quanto mi successe all'ARC.
Ci sono degli italiani ogni tanto, ma non superiamo mai la decina. La maggior parte degli europei sono svedesi, poi ci sono tedeschi,inglesi francesi ecc,oltre agli americani. Il 70 % sono coreani cinesi e compagnia bella.
Ci sono corsi al mattino e al pomeriggio, 9-12.50 o 13.20-15.10. Gli insegnanti ruotano da un minimo di due a un massimo di 5, a seconda del livello.
Dal primo al 6o sono due, dal 6 all'8 oltre ai corsi normali ci sono corsi "a scelta" e quindi si ha l'opportunita' di studiare con molti insegnanti diversi.
Ogni classe ha un insegnante di riferimento,con cui si fanno 3 lezioni a settimana. Questo insegnante cambiera' ad ogni livello,in modo di abituarsi a voci e metodi diversi.

Il metodo Kai e' brevettato, e' stato ideato dal collegio di insegnanti piu' di 20 anni fa. E' membro IALC, cio' permette di ottenere una certificazione valida in tutto il mondo.
La Kai prepara e invita fortemente gli studenti a sostenere il JLPT,per il quale ci sono corsi specifici e devo dire molto utili.

Con la Kai si impara a comunicare da subito,fin dai primi livelli. Ti insegnano a "usare" la lingua.

La segreteria e' composta da persone meravigliose, sempre disponibili, che dal primo giorno ti chiamano col tuo nome e non se lo scordano mai pur avendo a che fare con centinaia di studenti.

Alla Kai ci sono consulenti per il lavoro, consulenti per continuare gli studi in giappone,volontari che per 300 yen l'ora (nemmeno 2 euro e mezzo) ti offrono una sessione privata di conversazione ( importante per chi nn ha amici giapponesi e nn puo' praticare al di fuori della scuola),servizio pickup all'aereoporto, borse di studio e lavoretti retribuiti.


Insomma,la Kai e' stata una scelta azzeccatissima per me, ma la consiglio solo a chi prevede un futuro lavorativo in giappone o a chi vuole entrare all'universita',perche' ogni giorno sono necessarie ALMENO 2 ore di studio tra compiti e ripasso...e ci si sente davvero tanto stanchi a fine giornata,soprattutto se si vuole anche lavorare part time.
In piu', i ritardi vengono annotati,anche solo 2 minuti...e incidono sulla percentuale di frequenza. Su questo sono dei piantagrane inflessibili!

C'e' un altro punto negativo:il posto in cui la scuola si trova,pur essendo la scuola in se' molto bella.
Mi arriveranno accuse di razzismo, ma Shin Okubo pur essendo a un tiro di schioppo da Shinjuku non e' Tokyo, e' Seul. Se non siete amanti sfegatati della Corea un anno di puzza di aglio e Kimchi, attentati da parte di corvi famelici, vicoli sporchi e lingue incomprensibili vi peseranno.
Per chi conosce Shinjuku,dire che Shin Okubo e' la parte povera e sporca di Kabukicho basta e avanza!

se siete in vacanza godetevela altrove :P


http://www.kaij.co.jp/e/
Immagine Postata

#19 hachiko9

hachiko9

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 171 Messaggi
  • LuogoBrugherio Beach (MB)

Inviato 21 January 2010 - 12:30 PM

La KAI e' una scuola davvero internazionale, le classi sono circa di 10-15 studenti al contrario dell'ARC,dove ho studiato con circa 25 persone.


Che strano, quando ci sono stata io, ed era sempre l'ARC di Shibuya, la mia classe era di 10 persone, e anche le altre classi non erano molto più numerose. Forse quelle dei livelli più bassi avevano più studenti, ma penso che mai nessuna classe sia arrivata addirittura a 25!!!
E' vero che coreani e cinesi sono numerosissimi, ma la mia esperienza mi dice che i coreani sono sempre ovunque nelle scuole di lingua giapponese. Inoltre, io non ero l'unica occidentale nella mia classe. Oltre alla mia amica che era venuta con me, c'era un'altra ragazza italiana, un francese ed un canadese. Mentre un'altra amica è stata in classe con americani e svedesi. Probabilmente la composizione della classe va un po' a fortuna!!!

#20 マルコ

マルコ

    Artigiano 職人

  • Utente
  • PuntoPunto
  • 119 Messaggi

Inviato 21 January 2010 - 07:04 PM

紫 ti ringrazio per aver partecipato alla discussione :)
Questa KAI mi sembra molto interessante, poi mi piace il fatto che impegni anche nell'orario extra-scolastico. Devo dire che non mi aspettavo la nota fortemente negativa sulla locazione dell'istituto, dovendoci andare per un anno risulterebbe così fastidioso? :(
Mi sembrerebbe davvero un peccato scartare una scuola così promettente per il fatto che si trova in una brutta zona...
Immagine Postata




0 utenti stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi